Operazione Jackpot così il Re di Roma Nord guadagnava più di un casinò imponendo le sue slot

Roma ubeskrevet

Dal toto nero degli anni '80 ai giochi online del nuovo millennio. In mezzo 40 anni di carriera criminale che hanno attraversato la Capitale come un vero e proprio Romanzo Criminale portando Salvatore Nicitra ad essere riconosciuto dalle organizzazioni criminali, romane e non, come "C apo dei capi". Un business " pulito ", senza rischi come per la " droga ", come riferiva lo stesso Re di Primavalle ai tempi della Banda della Maglianain alcune intercettazioni. Ad indicare le somme di denaro che " l'Ingegnere ", c ome conosciuto negli ambienti criminali romani, riusciva a guadagnare lo stesso Salvatore Nicitra: " Io avevo le case da gioco più importanti di Roma e di Italia. Avevo le case da gioco con ville e con i camerieri coi guanti bianchi, con i vestiti neri: guadagnavo mila euro a notte. Ora è finito tutto, ho quasi 60 anni Su tutta Roma, non solo a Roma Nord ", le parole di Salvatore Nicitra in alcune intercettazioni, ed ancora: " Non ho più bisogno di spacciare droga e non ho bisogno di azioni violente perché sono rispettato da tutti". L'operazione Jackpot. Ma come funzionava il business delle slot machine?

🚨👸🏽🤳🏽🎰 ***MUST WATCH! HANDPAY ON TRIPLE FORTUNE DRAGON UNLEASHED (from $200 to over $4000!)